Africa

Botswana


Quando andare?

In Botswana si può andare tutto l'anno, tenendo presente che ci sono notevoli differenze tra l'estate e l'inverno. Dipende anche e soprattutto dai propri interessi.

SAFARI, OSSERVAZIONE DI ANIMALI
La stagione migliore è quella secca, coincidente con l'inverno australe, da maggio a settembre. Ma ottobre, che è uno dei mesi più torridi, cade al culmine della stagione secca, l'ideale per avvistare gli animali. Da tenere presente inoltre la notevole escursione termica tra il giorno e la notte, con temperature minime che possono essere quasi gelide durante i mesi invernali.

BIRDWATCHING
Da novembre a febbraio, sia per l'esplosione della vegetazione ma anche per la presenza di specie migratorie.

PER RISPARMIARE
Da dicembre a marzo, si può approfittare di grandi sconti e permettersi di vivere esperienze economicamente alla portata di pochi, durante l'alta stagione. 

KALAHARI
A nostro parere il periodo migliore coincide con la stagione delle piogge, da novembre a febbraio. Assistere a un temporale nel Kalahari è un'esperienza che non si scorderà facilmente. Inoltre, al termine della stagione delle grandi piogge, da febbraio ad aprile, nella Central Kalahari Game Reserve, si verifica una delle più importanti migrazioni del continente africano, dopo quella del Serengeti. 



Condividi questo articolo
Condividi su TwitterCondividi via Mail